Menu

Chi siamo

La COOPERATIVA ARTIGIANA DI GARANZIA nasce a Bergamo nel 1965 per iniziativa di un gruppo di artigiani al fine di garantire presso gli Istituti di credito convenzionati, senza scopo di lucro, la concessione di prestiti alle imprese associate. Il fine di mutualità è la nostra linea guida da oltre 50 anni: le dimensioni della nostra struttura e la professionalità acquisita ci permettono di offrire un servizio semplice e rapido, per mettere l'impresa in condizione di dedicare il suo tempo esclusivamente allo svolgimento della propria attività, senza dover pensare al disbrigo delle pratiche burocratiche.

Velocità

Il Consiglio di Amministrazione, costituito da sette membri prevalentemente artigiani, si riunisce settimanalmente deliberando con attenzione e rapidità le domande di finanziamento, al fine di consentire che l'erogazione da parte degli Istituti di credito avvenga in tempi rapidi; un traguardo di assoluta priorità!

Semplicità

L'impresa deve semplicemente presentare allo sportello i moduli compilati e sottoscritti: al resto pensiamo noi, inviando conferma scritta dell'avvenuto accoglimento della pratica da parte della Cooperativa e trasmettendo la pratica stessa alla Banca indicata, che provvederà all'erogazione del prestito.

Economicità

Tassi competitivi frutto di convenzioni siglate con i principali Istituti di credito: la nostra dinamicità e attenzione al servizio di chi lavora.

In oltre cinquant'anni di attività circa 28.000 imprese si sono iscritte alla Cooperativa ed hanno lavorato con noi: un'ulteriore dimostrazione dell'attenzione che abbiamo nei confronti dell'attività imprenditoriale, preziosa e radicata realtà del nostro territorio.

Organismi collegati

 

Trasparenza

La Cooperativa ha predisposto una specifica procedura che definisce le modalità di gestione e comunicazione dei reclami.

Procedure di Reclamo: Il Socio può presentare reclamo all'Ufficio Reclami della Cooperativa, per lettera raccomandata A/R presso la sede in via Stoppani n. 10/d 24121 Bergamo o per via telematica al seguente indirizzo di posta elettronica certificata coopartgarbg@legalmail.it

L'Ufficio reclami deve rispondere entro 30 giorni della data di presentazione del reclamo.

Se non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta, prima di ricorrere alla compotente Autorità Giudiziaria, il Socio può rivolgersi all'Arbitro Bancario Finanziario (ABF)(1). Per avere informazioni sulla procedura da seguire per rivolgersi all'Arbitro si può consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it chiedere presso le Filiali della Banca d'Italia, oppure chiedere alla Cooperativa. La stessa mette a disposizione dei clienti - presso i propri locali - le guide relative all'accesso all'ABF.

Rendiconto Gestione Reclami 2018

Nel corso del 2018 non è pervenuto alcun reclamo